Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Le 6 poesie erotiche di Febbraio 2020

L ‘infinita voglia

massimo turbi


dolce e salate sono le piccole e grandi labbra
che respirano nei miei sguardi
sul petto caldo mi addormento
assieme alla voglia di appartenerti
gocce di climax innonda l’inguine in fiamme

i capezzoli profumano di arcobaleni
ritti come le ……

Leggi la poesia

massimo turbi | Poesia pubblicata il 11/02/20 | 258 letture

Tradimento

Pasquale Vulcano


In questo letto giace a me daccanto
donna in calore, bella e assai procace,
col seno grande e sodo che piace,
sinuosa, dolce amante: un vero incanto!

Di femmina l’odore espande e il canto
di giovinezza echeggia non mendace,
ma quando la libidine ……

Leggi la poesia

Tradimento

Pasquale Vulcano | Poesia pubblicata il 10/02/20 | 194 letture

Ester

Pasquale Vulcano


E più non sopportando quel lamento
del popolo in catene e prepotenza,
si mosse ardita e usò la sua avvenenza
contravvenendo al regio impedimento.

Bella d’incanto, eretto il portamento,
in quel salone immenso entrò,pur senza
farne richiesta al re e ……

Leggi la poesia

Ester

Pasquale Vulcano | Poesia pubblicata il 06/02/20 | 178 letture

cialis originale

Giuditta

Pasquale Vulcano


La testa d’Oloferne già recisa,
ancor grondante sangue, che par desta,
alla sua gente mostra pur derisa,
da quel tiranno vile che detesta!

La sua bellezza, con il pianto intrisa,
usa come arma e incontro a lui s’appresta
con fare seducente e ……

Leggi la poesia

Giuditta

Pasquale Vulcano | Poesia pubblicata il 05/02/20 | 144 letture

SalomÈ

Pasquale Vulcano


Come farfalla danza e come il vento,
la bella Salomé col corpo adorno
di sette veli e mostra il suo talento
e le sue grazie al re e corte attorno!

E balla con lascivo portamento
al ritmo e suoni fin che dura il giorno.
L’ammira Erode e pronto un ……

Leggi la poesia

SalomÈ

Pasquale Vulcano | Poesia pubblicata il 03/02/20 | 175 letture

desiderio femminile

E quando l’estate s’invaghisce di te

Francesco Falconetti


E quando l’estate s’invaghisce di te,
la roccia tenera sospira
nel nostro nido d’ombrelloni e mare,
mentre le tue curve disegnano linee d’ntersezioni
sulle onde col mio,
che così (stupito) accetto l’invito

e ci ritroviamo a cogliere fiori,

io a ……

Leggi la poesia

Francesco Falconetti | Poesia pubblicata il 02/02/20 | 173 letture

Priligy originalefarmaco eiaculazione precoce

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico