Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Rien d'obscène

Lunabionda Valentina Di Caro

Spesso balorda
quando la bramosia
prendeva il sopravvento

Nuda gestiva a malapena
il suo pudore
e tralci di viti
-i capelli ramati-
ossessionavano i suoi seni

Lui se ne stava
come un riflesso
in balia dei suoi moti
seguendone l'ombre fugaci
ora di un fianco
or d'una mano

che unì alla sua
in simbiotico palpeggio
come una vite all'ingranaggio

e lento il trastullo crescendo
lo specchio si ruppe cadendo
Rien d'obscène

Lunabionda Valentina Di Caro | Poesia pubblicata il 25/10/12 | 8033 letture

Nota dell'autore:

«Rien d'obscene -Acrilico di Valentina Di Caro»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Lunabionda Valentina Di CaroPrecedente di Lunabionda Valentina Di Caro >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Lunabionda Valentina Di Caro ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 20 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Stropicciandomi (20/10/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Non dannoso (21/10/14)

Una proposta:
 
Regina (11/12/12)

La poesia più letta:
 
La gente è andata (13/12/12, 10765 letture)


  


 

cialis originale

Lunabionda Valentina Di Caro

Lunabionda Valentina Di Caro

ha una biografia…

Lunabionda Valentina Di Caro Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico