Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Miele

Fortunata A Perricone

Miele
Mia dolce creatura che vaghi per foreste inusitate
della mia anima innocente
veglia su di me e non lasciarmi volare via
prenditi cura di me e abbracciami
ogni volta che il mio cuore cerca le tue mani.
Tienimi stretta, parlami con lo sguardo
non parole, non scritture, non pergamene antiche,
ma soltanto orizzonti infiniti, pensieri
che si posano leggeri come farfalle sulla pelle.
Solo sensazioni, che ammaliano i sensi
solo gocce di nettare profumato,
solo aliti di caldo respiro,
solo tempesta di fremiti delle mie sinuose rotondità che ansimanti
sussultano, s'inarcano e s'inebriano di stille di prelibato miele.
Mi sento come rapita dalla tua voluttuosa presenza
e nel buio della notte
soltanto tu e io sotto le stelle
amore mio.

Fortunata A Perricone | Poesia pubblicata il 10/05/17 | 524 letture

Nota dell'autore:

«Nelle poesie erotiche mi piace rivelare le mie sensazioni ed emozioni.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Fortunata A PerriconePrecedente di Fortunata A Perricone >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Fortunata A Perricone ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 4 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Sogno (09/05/17)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Desideri (18/05/17)

Una proposta:
 
Miele (10/05/17)

La poesia più letta:
 
Emozioni cerebrali (16/05/17, 550 letture)


  


 

cialis originale

Fortunata A Perricone



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico