Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Vento

Rosaria Ragni

Sapevo che avevi un canto.
Una voce patetica
si armava,
partiva dalla tua bocca
e mi pungeva,
era un ago di diamante
conficcato nelle mie pupille.

Ti guardavo in silenzio...

All'odore del vento
non avevo mai fatto caso,
ma tu sapevi di sale di roccia.
Eri l'aria di primavera che mi scioglieva
calando il suo soffio
tra le mie cosce tremule.
Vento

Rosaria Ragni | Poesia pubblicata il 20/05/17 | 432 letture

Nota dell'autore:

«Per me l'erotismo in poesia è un sospiro evocato dal metalinguaggio. Ciò che è descritto in modo esplicito, rischia di sconfinare nella "pornografia". Se da questa lettura vi aspettate descrizioni di amplessi, non arrivate fino in fondo.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Rosaria Ragni >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

cialis originale

Rosaria Ragni

ha una biografia…

Rosaria Ragni Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico