Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Versami da bere

Mimmo Mariano

Versami da bereNon so quanto tempo sia passato
da quando ho preso a baciare la tua pelle,
e non ricordo nemmeno
da dove abbia iniziato a farlo.
Se penso ad un uomo disperso in un deserto
che si trascina da giorni sotto il sole,
o ad un naufrago che cerca di non affondare,
troverei i paragoni calzanti con il mio presente
se non fosse che il percorrere questa immensità
mi delizi il corpo, la mente, il cuore,
e mi faccia disorientare al punto da non
ricordare dove sia
il confine tra la consuetudine e l’arduo.
Quella piega dove si cela il “darsi” senza ritegno
e dove adesso ti trascinerò senza appello
sostituendo la mia lingua a labbra
sempre meno complici
e oramai deliranti.
Allora colpirò il tuo ego nel più profondo,
frusterò il tuo desiderio, sferzerò la tua voglia e
ti solcherò per ogni dove bagnandoti di lussuria.
Assaporerò così la tua vendetta scarlatta
che chiuderà in un grido questo mio peregrinare.

Mimmo Mariano | Poesia pubblicata il 29/01/18 | 236 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Mimmo Mariano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Mimmo Mariano ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 18 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
E so di te (18/09/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Versami da bere (29/01/18)

Una proposta:
 
Magari fosse vero (25/10/16)

La poesia più letta:
 
Fiore d'autunno (30/09/10, 7815 letture)


  


 

cialis originale

Mimmo Mariano

Mimmo Mariano

ha una biografia…

Mimmo Mariano Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico